Decking: naturale o composito? I migliori legni per esterni

|

Legni per esterni: naturale o decking composito?

IMG 2943La scelta di un pavimento in legno per esterni necessita di approfondimenti per capire, rispetto alle proprie esigenze, quale sia il miglior prodotto. Qualora volessimo un pavimento in legno, la prima considerazione da fare è quella di scegliere dei legni per esterni nobili e stabili, come IPE o TEAK ad esempio. Non sono legni economici, ma sappiamo che stiamo investendo sulla longevità del prodotto! Non è di certo meraviglioso fare l’installazione di un bel pavimento e ritrovarselo dopo poche settimane più simile ad una pista da rally!

Altro fattore importante è quello dell’installazione. Specialmente se siamo in presenza di legno per esterni che si muovono parecchio è necessario optare per un sistema senza viti/chiodi (che sarebbero comunque strappati dai movimenti del legno... è solo una questione di tempo).

Il legno è magico, ed il suo calore è assolutamente irreplicabile attraverso altri materiali. Bisogna solo fare attenzione a quale scegliere e come montarlo, perché anche dopo le sue lavorazioni, il legno per esterni stando a contatto con gli agenti atmosferici continua a vivere e muoversi. La manutenzione di cui necessità ha fini sia strutturali per i movimenti che estetici per l’ossidazione. Mentre per i primi bisogna fare molta attenzione, per i secondi invece va a gusto (c’è chi ama l’effetto country del pavimento ingrigito e chi invece vuole tenerlo sempre del giusto tono di colore).

legni  per esterni

Per quanto riguarda il decking composito, comunemente chiamato WPC (wood polymer composite) si apre un capitolo molto delicato... bisogna conoscere, altrimenti si rischia di cadere nella trappola di chi millanta il: non si macchia, zero manutenzione... tutte fesserie. O meglio... queste affermazioni richiedono un’argomentazione ed analisi più profonda.I comuni decking compositi in commercio, hanno un range di prezzo dai 50 agli 85 euro al metro quadro (includendo viti e clips per installarli). Questi pavimenti decking sono realizzati in parte da polimeri riciclati (PE o HDPE), in gergo: Buste, bicchieri e bottigliette di plastica riciclate! pochi sanno che la plastica riciclata si dilata molto più rispetto al PVC vergine (non riciclato) per cui dobbiamo sapere che se le doghe di pavimento per esterni che stiamo acquistando sono in polimeri riciclati, sicuramente dovremo aspettarci movimenti e torsioni molto consistenti. Per questo sarebbe preferibile scegliere un BPC (decking composito fatto con polvere di bamboo oppure il famoso decking composito DURO 2.0 facile da installare, pulire e manutenzione pressoché zero).

Essenziale da sapere specialmente in fase di montaggio, altrimenti il materiale diventerà inutilizzabile dopo poco tempo. Insieme ai polimeri riciclati, i pavimenti WPC e BPC hanno anche una percentuale di materia naturale: i WPC è fatto con farina di Legno (segatura) + cellulosa e sono i più comuni Attenzione, perché la segatura è un altro componente che ha un altissimo coefficiente di assorbimento. Le nostre doghe saranno quindi soggette a gonfiarsi quando bagnate o in presenza di umidità e a ritirarsi quando il clima è più secco. Sapere questo è ancora una volta essenziale per la posa in opera.

Cosa Accade quando si monta un pavimento decking composito in WPC e non si sanno queste cose? Le immagini parlano da sole:

legno per esterni

Legno per esterni: la migliore scelta per il tuo pavimento!

Che sia naturale o composito, il legno per esterni è tra le più belle soluzioni da adottare per pavimentare qualsiasi area. L'effetto delle doghe installate in lunghezza non è infatti paragonabile ad alcuna pietra/piastrella. Il sostantivo oggi in voga per definire una pavimentazione in legno da esterno è Decking.

Decking composito: la migliore scelta

Chi cerca decking composito sa già che dovrà trovare un prodotto capace di superare molte prove al miglior prezzo. Specialmente se si parla di decking (termine internazionale per definire i pavimenti in legno o composito a listoni) l’attenzione da prestare ai materiali e soprattutto ai sistemi di montaggio è importantissima se si vogliono evitare problemi di manutenzione sia estetica che strutturale. iDecking Revolution, brand noto per portare innovazione nel mondo del decking, stupisce ancora una volta il mercato internazionale lanciando l’evoluzione del suo materiale più conosciuto: il DURO 2.0. Un decking composito che oltre a mantenere le più importanti caratteristiche della prima generazione, aggiunge nella sua composizione dei vantaggi davvero straordinari, vediamoli insieme:

 Decking composito Duro 2.0: Composizione

duro20 superficieIl decking DURO 2.0 è un decking composito per esterno composito ottenuto per estrusione e composto dai seguenti materiali:

  • LOLLA: ovvero, la buccia del chicco del riso! Materiale che ne garantisce le performance migliori negli ambienti più umidi: lago, mare, pioggia.
  • Bamboo: polvere di bambù! Questa la prima novità che si aggiunge alla lolla del riso per aumentare la stabilità delle doghe di pavimento
  • Polimeri HDPE: per la parte plastica, che insieme ai due ingredienti naturali compone un pavimento molto più stabile del predecessore.

Decking composito Antimacchia e Color performance: La novità eclatante, oltre alla composizione del DURO 2.0, sta nella capsula che lo avvolge in superficie! Un vero e proprio ritrovato in termini di tecnologia per garantire due dei fatturi più importanti per un pavimento da esterno, ovvero: Scolorimento e Pulizia! Grazie a questa capsula il DURO 2.0 è garantito anti macchia (in quanto il film non permette assorbimento) ed estremamente facile da pulire! La capsula protegge il pavimento dai raggi UV garantendo una stabilità del colore scelto per molte stagioni senza subire drastiche variazioni di colore!

Superficie decking composito Duro 2.0

Il Duro 2.0 migliora anche nella superficie che risulta davvero il fiore all’occhiello di questo nuovo materiale per pavimenti da esterno. L’effetto è quello del legno, con tutte le sue sfumature cromatiche nel colore e non solo! Infatti la superficie è lavorata in modo tale da riprodurre l’effetto del legno spazzolato. Disponibile in 5 colori: Teak - Burma - Denim - Helmut - Terra.

Sistemi di installazione decking composito Duro 2.0

Il decking DURO 2.0 è ovviamente compatibile con tutto il range dei sistemi di installazione iDecking, ovvero: EasyClick - EasyChange e la nuovissima clip iFly. Grazie alla tecnologia iDecking, il pavimento per esterni DURO 2.0 si monta senza viti! E non solo… ogni doga, per chi sceglie clip iFly o il sistema EasyChange diventa totalmente intercambiabile / smontabile in qualsiasi parte della pavimentazione senza dover smontare/rimuovere il pavimento!

Sistema iDecking EasyChange

EasyChange è un sistema di installazione iDecking che permette, unico al mondo, di rimuovere e reinserire ogni doga in qualsiasi punto dei pavimenti per esterni iDecking Revolution, senza bisogno di ricorrere a personale specializzato: basta la chiave speciale in dotazione ed il gioco è fatto. Il Sistema EasyChange rende totalmente inutile l’utilizzo di trapani avvisatori, distanziatori, viti, colle o clips tradizionali per il montaggio. I supporti speciali del brevetto EasyChange annullano ogni rischio di errore durante la posa in opera, garantiscono una notevole riduzione nei tempi e aumentano la globale stabilità del lavoro finito.

Quali sono i vantaggi di EasyChange?

  • Facilissima rimozione e reinserimento della singola doga in qualsiasi punto del pavimento
  • Riduzione dei tempi di posa fino al 50%
  • Incremento della resistenza nel tempo
  • Veloce accesso per ispezione/pulizia sotto il pavimento
  • Meno rischi di errore nel montaggio
  • Non causa ristagni d'acqua sotto la pavimentazione

iDecking clip iFly

iDecking presenta la Clip più innovativa di tutti i tempi: iFly! Molto più della solita clip a scomparsa per pavimenti da esterno. iFly si installa con la massima semplicità consentendo ad ogni singola doga di essere montata e smontata in qualsiasi punto della pavimentazione!i iFly è la clip che può essere installata su ogni materiale (composito wpc, legno, metallo) con tutti i vantaggi del premiato sistema iDecking EasyChange.

La Clip iFly rende il tuo deck totalmente smontabile e ispezionabile! Il Sistema è ormai diventato uno standard internazionale, adottato e commercializzato anche dalle più grandi insegne della GDO come Leroy Merlin e Bricoman ad esempio:

Quali sono i vantaggi della clip iFly?

  • Facilissima rimozione e reinserimento della singola doga in qualsiasi punto del pavimento
  • Incremento della resistenza nel tempo
  • Veloce accesso per ispezione/pulizia sotto il pavimento
  • Non si arrugginisce
  • Può essere installata su ogni tipo di sottostruttura

Sistema iDecking EasyClick

EasyClick è il sistema che permette di installare pavimenti per esterni iDecking Revolution con la sola pressione di un piede, utilizzando un supporto brevettato contemporaneamente rapido, rigido ed elastico capace di adattarsi spontaneamente alla dilatazione dei materiali. Gli speciali supporti EasyClick annullano ogni rischio di errore durante la posa in opera, garantiscono una drastica riduzione nei tempi di montaggio e aumentano la globale stabilità del lavoro finito. La sottostruttura è in alluminio e le speciali Clips EasyClick sono già installate dall’azienda alla giusta distanza per accogliere il materiale scelto. iDecking offre per il sistema EasyClick sia legno naturale (Teak, Ipe, Amargoso) che materiali innovativi com DURO e ETHERNO (Bamboo Carbonizzato).

Con il sistema EasyClick, 2 installatori possono montare oltre 100 metri quadrati al giorno!!!

QUALI SONO I PRINCIPALI VANTAGGI DI EASYCLICK?

  • Installazione 5 volte più veloce rispetto ai tradizionali sistemi
  • Zero viti, colla o clips tradizionali
  • Zero rischi di errore nel montaggio
  • Zero stress fisico
  • Zero ristagni d’acqua
  • Incremento esponenziale della resistenza totale
  • Sistema auto-allineante

Decking: giuro di dire la Verità!

Decking è la parola internazionale che definisce pavimenti per esterni in doghe di legno o, più recentemente, materiale composito. Inizia a dilagare come una moda tra gli studi di Architettura, Hotel, Ristoranti, Stabilimenti Balneari, Aeroporti, Aree Urbane, Pubbliche e Private, ma siamo sicuri di sapere ALMENO ciò che serve sapere per conoscere ciò che stiamo per acquistare?

Per questo abbiamo deciso di REGALARE questa simpatica Guida sui Pavimenti per Esterni Decking, scaricabile con un semplice Click. Una prima lettura vi consentirà innanzitutto di:

  • orientarvi e capire quali sono le particolarità e le problematiche legate al Decking
  • ricevere tutti gli strumenti di valutazione necessari a risolvere tali problematiche
  • con il GUADAGNO di spendere i vostri soldi SCONGIURANDO la frase che terrorizza ogni rimpianto: “ah… se lo avessi saputo prima”!

Ecco… Scaricate la guida e… SAPPIATELO PRIMA ;-) La conoscenza vi consentirà infatti di vivere e far vivere il vostro decking / pavimento per esterni nel miglior modo possibile, ovvero senza inaspettate sorprese!

Decking giuro di dire la verita copertina Download Guida

Chiedi informazioni

Lasciaci i tuoi recapiti, e ti invieremo GRATIS la preziosa "Guida del Decking":

Ho preso visione dell' Informativa Privacy e presto il consenso al trattamento dei dati

Invia